Mi ricordo

Print This Post

Questa è la traduzione della storia spagnola Tengo un recuerdo di Josep Carbassa

Mi ricordo bene di quando ero bambino e vivevo in una strada chiamata “del sol” perché non c’erano altre strade vicino e noi ricevevamo tutto il sole, i dintorni erano campagna, potevi persino vedere la spiaggia e gli aeroplani decollare. Di notte potevi vedere i pescatori con le loro luci… ora non c’è più niente di tutto ciò, è tutto coperto di cemento e rumore. Mi ricordo che vicino a noi c’era un campo da calcio e di domenica dopo la partita potevi sentire i commenti della gente, su come era andata la partita. Un’altra cosa che potevi vedere era un ragazzo molto alto, elegante e snob, che se ne tornava a casa tutto serio vestito da portiere. Casa sua non era lontano, non so se veniva da Rambla Clave o dalla piccola stradina conosciuta come Carrer de la Clinica. In quella strada aveva infatti la sua clinica il dottor Vallvé.Un giorno, fui invitato al Seniorlab a fare un corso di computer per anziani e accettai. Poco a poco ho cominciato a conoscere le altre persone e il gruppo a cominciato a piacermi, tutti molto gentili, molto disponibili a darti una mano ed aiutarti. Alla fine al tavolo in cui ero seduto io, hanno fatto sedere quell’uomo, che si chiama Josep María Vallvé, sempre molto alto, di sicuro meno snob, e molto molto gentile.

Related posts


You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Posted in Italian, Traduzioni da altre lingue |

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.